lunedì 1 maggio 2017

Torta al cioccolato con ricotta e biscotti con le ciliegie - torta del primo maggio


Torta al cioccolato con ricotta e biscotti con le ciliegie



Un'altra torta cioccolatosa, ma in questo periodo mi vanno solo queste... sarà che questa strana primavera mi rende triste, almeno la cioccolata mi fa vedere le cose in modo diverso.
Ma veniamo alla ricetta, questa è la torta di oggi 1° maggio, una rivisitazione della torta cremino, più leggera per la presenza della ricotta. ma altrettanto sfiziosa... una vera delizia!!!
E'  finita velocemente, anche a causa di amici inaspettati che ci hanno fatto visita nel pomeriggio.... 
Per farcire e realizzare la parte morbida ho preparato una crema di ricotta e cioccolato a cui ho aggiunto dopo averli sbriciolati dei biscotti alla ciliegia. 





Ingredienti per la farcitura:
500 gr di ricotta
50 gr di zucchero di canna
140 gr di cioccolato fondente (Lindt)
500 gr di ricotta
1 uovo
5 biscotti  alla ciliegia
20 gr di cioccolato in polvere 
alcuni cucchiai di latte
Una noce di burro





Ingredienti per la base:

150 gr di  zucchero
50 gr di burro
2 uova intere
60 gr di latte
120 gr di farina
60 gr di mandorle tritate finemente
1 bustina di lievito
aroma alla mandorla
zucchero a velo  



Procedimento:


In un piccola casseruola e a fuoco basso sciogliete il cioccolato con una noce di burro poi lasciate raffreddare.
In una ciotola unite ricotta, zucchero e l'uovo intero, amalgamate il tutto con le fruste, unite a seguire il cioccolato in polvere, il latte, il cioccolato fuso e per ultimo i biscotti sbriciolati e amalgamate bene la crema. una volta che la crema abbia una buona consistenza, mettete da parte e preparate la base per la torta.
In una ciotola di medie dimensioni montate con le fruste elettriche le uova con lo zucchero, fino a che  non siano ben gonfie e spumose. Aggiungete il burro fuso continuando a montare, a seguire unite la farina setacciata al lievito, la farina di mandorle e per finire alcune gocce di aroma alle mandorle e amalgamate bene con le fruste, l'impasto dovrà essere cremoso e spumoso.
Foderate con carta forno un teglia a cerniera diam. 27 e ungete i bordi con burro e uno spolvero di farina.
Versate metà dell'impasto nella teglia, uniformandolo con una spatola e mettete in forno statico, preriscaldato a 180 gradi, per circa 10 minuti.
Estraete la base dal forno e subito versate tutta la crema sulla base, livellandola, per finire versate l'altra metà dell'impasto, livellandolo anch'esso.
Rimettete in forno per altri 35 - 40 minuti, spegnete e lasciate ancora in forno il dolce per alcuni minuti.
Fate raffreddare il dolce e dopo averlo posizionato sulla tortiera cospargete di zucchero a velo.
Il dolce va conservato in frigorifero.